Corso di Pianoforte

Suonare è come parlare, lo si può affermare perché è proprio attraverso  l’ascolto,  l’imitazione e la continua conferma che il bambino sviluppa la capacità di parlare attraverso lo strumento. La metodologia del M° Maria Teresa Marasciulo dà grande importanza all’ambiente pertanto l’ambiente musicale va creato intorno al bambino il più presto possibile. Il bambino a partire dalla più tenera età va indirizzato all’ascolto, alla ripetizione di un frammento musicale di una melodia e del ritmo. L’ imitazione è alla base del processo di apprendimento e attraverso il metodo “ della lingua madre” e perciò del metodo  “  Assimil”  il bambino impara a suonare come impara a  parlare.

Laboratorio di teatro

Il laboratorio teatrale dedicato ai bambini dai 6 ai 10 anni si propone di stimolare la creatività e il lavoro di gruppo attraverso il gioco, avendo come scopo la conoscenza di linguaggi e mezzi espressivi diversi da quelli quotidiani. Questo laboratorio vuole permettere ai bambini di sfogarsi, ma al contempo imparare a condividere con un gruppo lo stesso obiettivo, cercando di sviluppare la loro immaginazione così da creare qualcosa che possa essere non solo divertente ma anche educativo.


Il laboratorio teatrale tenuto da Paolo Morga e dedicato ai ragazzi dai 10 ai 13 anni si propone di aprire la mente all’immaginazione e migliorare la socializzazione. Un luogo in cui raccontare, raccontarsi, e sperimentare un ascolto diverso, di sé e dell’altro.

Nel laboratorio si alternano momenti di training teatrale, giochi per sviluppare le potenzialità espressive del proprio corpo, esercizi sull’ascolto e l’attenzione verso se stessi e gli altri, giochi di fiducia, improvvisazioni teatrali.

Children Music Laboratory

Rivolto a bambini a partire dai 3 ai 5 anni, il corso, tenuto dal M° Mirella Rex si prefigge lo scopo di cominciare un percorso di avvicinamento alla musica che stimoli nei bambini, ancora in età prescolare, il potenziamento delle straordinarie risorse di apprendimento che essi già possiedono.

La strada che si percorre è quella di vivere la musica attraverso la sensorialità, la corporeità, la motricità implicando in questo modo una maggiore interiorizzazione degli elementi musicali, in quanto essi verranno vissuti globalmente ed elaborati su diversi piani di comprensione.

Corso di Canto moderno, pop e lirico

Corso di Canto Lirico e Moderno tenuto dal M° Margherita Pugliese

  • Principali linee direttive:
  • .Respirazione
  • 1conoscenza dell'apparato fonatorio
  •  2Respirazione diaframmatica
  •  3Apprendimento del maccanismo d'azione dei muscoli diaframmatici e addominali nella tecnica del canto
  • 4Elasticità dei muscoli respiratori

 

.Tecnica vocale

  • 1Attacco del suono
  • 2vocalizzi per il riscaldamento della voce e per lo sviluppo dell'orecchio musicale 3Rilassamento dei muscoli facciali durante la fonazione
  • 4suoni filati e mezza voce
  •  5studio delle classificazioni vocali
  • 6Emissione nei vari registri (petto, misto e testa)
  • 7messa di voce e dinamiche
  •  8fraseggio

Contemporaneamente sarà effettuato studio degli spartiti e del repertorio. Preparazione all'ammissione in conservatorio, ove fosse espressa richiesta da parte dell'allievo.

 

 

Corso di violino

Il corso è rivolto a bambini a partire dall’età di 4 anni è tenuto dal M° Mirella Rex. Scegliere di educare il proprio figlio attraverso lo studio della musica non significa desiderare che egli diventi un musicista professionista, bensì che diventi “una persona di animo elevato, un essere umano armonioso…” (S. Suzuki)

Attraverso le metodologie più recenti della didattica del violino, l’approccio allo strumento diventa divertente e gratificante favorendo una crescita equilibrata della parte cognitiva ed affettiva.

Con formulazioni differenti e con programma didattico adatto il corso è aperto anche agli adulti.

Pagina 5 di 6