Serena Dipalma

Nata a Mola di Bari nel 1994, si diploma con merito in flauto presso il conservatorio “Nino Rota” di Monopoli nella classe del Maestro Angelo Ragno nell’ottobre 2013; due anni dopo consegue la laurea in didattica della musica (classe di concorso AG77) con punteggio di 110 e lode, e nel marzo 2016, sempre nel Conservatorio di Monopoli, conclude l’anno di TFA con punteggio di 100/100.

Ha partecipato a masterclass di flauto tenute dai maestri Carlos Brunel, Ceren Hepuycel, Bruno Cavallo, Paolo Taballione, Carlo Macalli, Lars Asbjornsen e Antoni Wierbinski, nonché ad una masterclass di musica di camera con il maestro Anna Serova, ad una masterclass sulla musica afro americana col prof. Marcello Piras e a due masterclass internazionali di direzione d’orchestra tenute dal celebre Maestro brasiliano Roberto Duarte.

Ha collaborato come primo flauto con l’Orchestra della Città Metropolitana di Bari per una serie di concerti tenutisi nel maggio 2015 in diverse scuole della provincia di Bari, e collabora stabilmente con l’orchestra giovanile “La Bottega dell’Armonia” e l’orchestra del Conservatorio “Nino Rota” di Monopoli.

Da anni si dedica con passione ed entusiasmo allo studio della musica da camera, cimentandosi in repertori differenti e suonando in diversi organici strumentali. In particolare ha incontrato l’apprezzamento costante del pubblico suonando in formazione di duo e trio di flauti. Col collega Gianpiero Grilli si è esibita come solista in occasione del Concerto di inaugurazione dell’anno accademico 2013-2014 del Conservatorio “Nino Rota” di Monopoli e nel concerto conclusivo di una masterclass di direzione d’orchestra a Bitonto, accompagnata dall’orchestra “La Bottega dell’Armonia”; sempre con la stessa formazione ha partecipato e vinto il primo premio assoluto nel concorso musicale internazionale “I colori dell’arte”.

In formazione di trio di flauti, oltre ai numerosi concerti e successi di pubblico, nel 2013 ha rappresentato con successo per ben due volte il conservatorio di Monopoli nell’ambito della rubrica “Conservatori a confronto”, inserita nella trasmissione televisiva “Uno mattina in famiglia” su Rai 1. Si è inoltre esibita in quartetto, quintetto e sestetto di flauti con altri colleghi, partecipando a diverse serate, manifestazioni e concerti, tra le più importanti “Falaut Campus” 2012 e 2013 e “International Music Week and Fair” della Yasar University di Izmir nel 2014.

Sempre nell’ambito della musica da camera, si esibisce costantemente in duo col chitarrista Vittorio Martellotta; in questa formazione ha recentemente riscosso successo nell’ambito della Rassegna “Giovani Concertisti” organizzata dall’associazione Amici della Musica “Orazio Fiume” di Monopoli.

Nel 2015 e nel 2016 ha seguito e diretto, nell’ambito del progetto “Flauti in rete”, l’orchestra di flauti composta da alunni del Conservatorio “Nino Rota”, dei licei musicali e scuole medie ad indirizzo musicale della provincia di Bari.